IGIENE ORALE

igiene orale
Una bocca sana con denti puliti e privi di placca, è una condizione irrinunciabile per una buona salute.
Già nella prima visita Vi saranno fornite istruzioni e motivazioni per il mantenimento di una corretta igiene orale.
Associare all’igiene orale domiciliare una igiene professionale a scadenze prefissate vi permetterà di evidenziare con largo anticipo ogni problema che potrà essere affrontato con il minimo impegno sia in termini di sofferenza che di spreco di tempo e denaro.
L’igiene professionale viene effettuata mediante varie tecniche che consentono la rimozione della placca (biofilm di batteri facilmente rimovibili adesi alla superficie del dente), del tartaro (placca consolidata e calcifica) sopra e sotto gengivale e la prevenzione di carie. Si effettua mediante:
•  detartrasi: rimozione del tartaro dai denti e dalle tasche gengivali mediante ablatore ad ultrasuoni
•  Levigatura radicolare: ripulitura della placca batterica e del tartaro dalla radice del dente effettuata mediante strumentazione ultrasonica e manuale nella zona accessibile sottogengivale. Quando più approfondita può richiedere l’esposizione della radice mediante scollamento dei tessuti gengivali che la ricoprono. Prende in questo caso il nome di levigatura a cielo aperto.
•  Sigillatura dei solchi dentali: consiste nel ricoprire i solchi e le fossette pronunciate su denti permanenti appena erotti (in genere i molari) per prevenire la colonizzazione batterica e l’insorgenza di carie.

Solo con un’igiene orale corretta puoi evitare e prevenire le malattie dei denti e dei tessuti vicini: Il nostro primo alleato è lo spazzolino, da utilizzare sempre in senso gengi-dentale (dal rosa al bianco).
Un suo corretto utilizzo non dovrebbe comportare sanguinamento delle gengive, qualora si dovesse presentare probabilmente potrebbe essere dovuto ad una gengivite oppure ad uno scorretto utilizzo dello spazzolino e degli altri ausili dell’igiene orale.

Se vedi del sangue quando ti lavi i denti potresti avere la gengivite… vediamo cos’è…

 

Translate »